Commissioni: le Opzioni non sono tutte uguali...

Non tutte le Opzioni sono uguali in termini di commissioni pagate per negoziarle, specie se rapportate al controvalore negoziato. In questo articolo prendo in esame l'impatto che le commissioni hanno sulla profittabilità di diverse strategie con le Opzioni su diversi sottostanti

Nel trading sistematico tutto ruota attorno alla MISURABILITA': è dalle metriche esibite in passato da una strategia che posso prendere le misure su ciò che posso aspettarmi in futuro. Si misura, ad esempio, il massimo Drawdown storico, per valuarne la sostenibilità, oppure l'Average Trade, per assicurarsi che sia capiente per sostenere i Costi di Transazione e restituire una profittabilità adeguata. 

...ma quali sono i costi di transazione che dobbiamo sostenere? Sono diversi, ma le due voci principali sono: 

1) le Commissioni (pagate al broker e all'exchange per poter effettuare la negoziazione)

2) lo Slippage (la differenza fra il prezzo di esecuzione considerato dalla strategia e quello realmente eseguito sul conto)

A parte situazioni particolari, qualunque trader sistematico su Futures vi dirà che i costi che "pesano" di più nella propria operatività sono quelli legati allo slippage: 3 tick su Crude Oil Futures (=30 usd) sono ben di più delle commissioni necessarie per negoziare 1 future (round turn).

E' così anche con le Opzioni?

Le Opzioni sono strumenti meno liquidi del sottostante (che sia un'azione o un futures), quindi è sempre sconsigliabile inviare ordini market per negoziarle (acquistare colpendo l'ask e vendere colpendo il bid può tradursi in un costo pari a diversi punti percentuali rispetto a contravalore negoziato). Si usano ordini limit, e nell'esecuzione si cerca di (e si riesce a) spuntare condizioni migliori di queste. Se il backtest della strategia in opzioni è stato effettuato considerando un prezzo mid (il punto medio fra bid e ask) sarà quindi opportuno considerare nel calcolo anche una componente di slippage qualora ci si renda conto, nell'operatività reale, di non riuscire ad essere eseguiti su questi prezzi.  

Meno scontato, invece, è l'impatto delle commissioni sull'operatività con le Opzioni, che in alcuni casi possono erodere in maniera così significativa la profittabilità di una strategia, fino a renderla inutilizzabile. 

Prendiamo, ad esempio, questa strategia con le opzioni su azioni, che cerca di arbitraggiare il differenziale di volatilità implicita fra due scadenze differenti, nel giorno del rilascio della trimestrale. E' un'operatività molto profittevole, che ho seguito per diversi anni fra il 2007 e il 2010 (esisteva anche un servizio in cui pubblicavo queste operazioni) per poi rileggerla in chiave meccanica la scorsa estate (e da questo lavoro sono nati i 20 protocolli per operare con strategie meccaniche su opzioni e su indici del corso online The Options Edge 2).

L'esecuzione avviene alle 15:45 (15 min prima della chiusura) e sul Mid Price (quindi a metà strada fra bid e ask). Al lordo delle commisisoni, su Applied Materials (AMAT) avrebbe prodotto questo risultato:

...niente male!

Ora rilanciamo questo Backtest sempre sulla piattaforma OptionLAB, ma questa volta caricando una commissione di 1 usd per ogni contratto di opzione negoziato. Ecco il risultato:

 

L'equity grigia è al lordo delle commissioni, mentre l'equity nera è al netto delle commissioni: su questa azione impattano per quasi un 50% della profittabilità finale.

E' la strategia (che sta in posizione un solo giorno) il vero problema?

Non proprio... questa qui sotto è l'equity line prodota dalla stessa strategia, ma questa volta stiamo negoziando le opzioni sull'azione Salesforce (CRM) e questo è il risultato: 

Il degrado che registriamo fra equity lorda e netta, è ora accettable.

E' accettabile su CRM (che ha un controvalore differente rispetto ad AMAT), così come su decine di altre azioni su cui si può lavorare contenendo l'impatto delle commissioni (questa è una delle strategie meccaniche che spieghiamo nel corso The Options Edge 2), ma è altresì vero che ci sono decine di azioni su cui non è possibile lavorare perchè le commissioni andrebbero ad eroderne la profittabilità. 

Capite bene, quindi, quanto un trader che operi con le opzioni su azioni posso avere accolto con un certo favore la sensibile riduzione delle commissioni per fare trading con le azioni e con le opzioni su azioni, che diversi broker USA hanno lanciato nelle ultime settimane. Poter operare con 20 centesimi a contratto (invece di 1 usd) significa recuperare un paniere numericamente significativo di azioni come AMAT, su cui certe strategie, al lordo della componente commissionale, funzionano benone. 

E sulle Opzioni su Futures (o su Indici)?

Qui la componente dei corsi di transazione legata alle commissioni incide in maniera minore, in virtù delle diverse dimensioni del sottostante a cui fanno riferimento queste opzioni. Analizziamo l'impatto che ha una commssione di 2.5 usd per ogni contratto negoziato sulle opzioni sul Future di Sterlina (GBP), su una strategia Short Strangle con Opzioni Weekly. 

 

L'equity risultante dalla vendita a nudo di opzioni con scadenza settimanale sulla Sterlina è poco incoraggiante, ma è sul degrado fra equity lorda (quella di colore grigio) e l'equity netta (quella di colore neto) che voglio soffermarmi. Anche per un Future piccolo come GBP (il controvalore è di 62.500 GBP), queste commissioni di 2.5 usd non hanno un impatto così significativo sul riusltato finale. 

La Sterlina è anche uno dei sottostanti su cui lavoriamo con i protocolli del corso Opzioni+Futures, dove afffianchiamo alla vendita a nudo di opzioni settimanali anche la difesa meccanica sul future sottostante (la curva rossa qui sotto), con un risultato decisamente più regolare (in nero) di quello della sola componente naked options (in blu).

 

La curva rossa, della difesa meccanica con il future, è stata anche in questo caso degradata delle commissioni di 2.5 usd a contratto (quindi 5 usd round turn). Anche nel 2019 (l'ultimo segmento del grafico) questa operatività si è comportata decisamente bene, registrando un ottimo risultato.

Quello sulla Sterlina è uno dei 4 protocolli (declinti su diversi mercati) con cui lavoriamo in maniera meccanica le Opzioni Weekly su Futures, che spieghiamo nel corso Opzioni+Futures: Short Strangle con Difesa Meccanica). Anche in questo caso, puoi accedere subito alla registrazione della precedente edizione del corso e a tutto il materiale, ma puoi anche seguire in sala (oppure collegato a distanza) una delle prossime edizioni, dato che lo replichiamo 3 o 4 volte ogni anno.

Non tutte le Opzioni sono uguali: a prescindere dalla strategia impiegata su alcuni mercati, le commissioni possono avere un impatto singnificativo, ben maggiore della componente di slippage, mentre su altri sono una componente di costo trascurabile. Un approccio sistematico, anche al trading con le opzioni, ci permette di effettuare misurazioni, e di lavorare solo su quei mercati dove sia presente un edge capiente per sostenere i costi di transazione che dovrai sostenere.

Buon trading! 

 

 

 

 CORSI A DISTANZA 

QUESTI CORSI SONO DISPONIBILI SOLO ONLINE

 

...NON è in Calendario? 

Ti apriamo SUBITO la REGISTRAZIONE dell'ultima edizione (e ti inviamo le Strategie) in attesa della prossima data, che potrai seguire in sala, oppure collegato a distanza in streaming (la Rifrequenza è SEMPRE Gratis)

 ECCO COME FACCIAMO FORMAZIONE IN QTLAB

 

...in libreria!

VideoCorsi

Video Pillole di Analisi del Mercato o di una specifica Operatività, ma anche Video Didattici sull'utilizzo delle Piattaforme di Trading...
VideoCorsi

Articoli

Il commento ad una Operazione, l'Analisi di una Strategia, o semplicemente la descrizione di una Tecnica... questo ed altro nella sezione Articoli.
Leggi gli Articoli

 

Downloads

Materiali Didattici, le Slide proiettate ai Seminari, codici di Trading Systems, Reports e Software: a tua disposizione!
Downloads



Login

Diventa Trader!

Il Trading è una professione come tante: si può imparare, richiede impegno, ma prima di ogni cosa, un Metodo, che può essere appreso attraverso la frequenza ad un corso...
Percorso in aula

 

... osservando un Trader e affiancandolo nella sua operatività (Coaching Individuale)... 
Coaching 101

 

... o seguendo l'operatività di Trader più esperti attraverso dei Segnali Operativi inviati real time... 
Segnali Operativi

 

QT Lab Community

Il Trading può essere un gioco di squadra: lo diciamo per esperienza... perchè da anni i nostri Trader interagiscono in questa Community, analizzano insieme operazioni, e condividono idee e metodologie. Vuoi farne parte? Basta registrarsi...
Entra in Community

 

Questo sito utilizza i Cookies per migliorare la navigazione. Utilizzando questo sito e continuando nella navigazione si intende accettata la Privacy Policy e la Cookie Policy 

Puoi bloccare in ogni momento questa raccolta di informazioni seguendo le istruzioni per configurare il tuo browser, contenute nella suddetta pagina. 

Procedere nella navigazione di questo sito web, implica l'accettazione delle condizioni generali di utilizzo e i termini di vendita dei servizi che puoi approfondire in questa pagina.

Quantitative Trading LAB di Luca Giusti - e-mail: [email protected] Tutti i diritti sono riservati. tel: +41 044 586 68 57 oppure +39 02 829 502 73

Questo sito Web non è rivolto a persone giuridiche o fisiche appartenenti a giurisdizioni in cui, in virtù della nazionalità, della tipologia di persona, del proprio domicilio o residenza, della sede sociale o per qualsiasi altro motivo, l’accesso allo stesso, la relativa consultazione, la disponibilità, la pubblicazione, come pure la presentazione di servizi finanziari o la commercializzazione di determinati prodotti finanziari dovesse essere vietata o soggetta a restrizioni. Alle persone cui si applicano tali restrizioni è conseguentemente vietato accedere a questo sito internet. Le informazioni e le opinioni contenute nelle pagine del sito internet e nel materiale in esso contenuto non costituiscono in nessun caso un invito, un’offerta, una raccomandazione o una sollecitazione di acquisto o di vendita, una richiesta o una sottoscrizione di titoli o strumenti finanziari, prodotti o servizi finanziari o d’investimento, né un’esortazione ad effettuare transazioni di alcun genere. Il contenuto del sito internet è stato allestito con la maggiore cura e diligenza possibile. Tuttavia non si fornisce alcuna garanzia circa la correttezza, l’esattezza, la completezza, l’affidabilità o l’attualità dei contenuti proposti. I dati storici relativi ai rendimenti e agli scenari sui mercati finanziari, le prestazioni passate, effettive o indicate da test storici o strategie, non sono garanzia di analoghi risultati futuri. Facendo trading si possono sostenere perdite superiori al proprio investimento iniziale: non si dovrebbe investire o rischiare denari che non si si può permettere di perdere.Per ulteriori dettagli, si prega di leggere le "Condizioni di Utilizzo" nel menù verticale in alto a sinistra. In nessuna circostanza – ivi compresa la negligenza – la nostra società può essere considerata responsabile per perdite e/o danni di qualsiasi natura – sia che si tratti di danni diretti, indiretti oppure consequenziali – derivanti dall’accesso agli elementi di questo sito internet o dal loro utilizzo (o dall’impossibilità di accedere al sito internet stesso e di utilizzarne gli elementi) o da link che portano a siti internet di terzi. Noi non monitoriamo le pagine collegate al sito internet mediante link e decliniamo pertanto qualsiasi responsabilità per i relativi contenuti e per le eventuali prestazioni ivi offerte. La totalità dei contenuti presenti nel sito internet è tutelata dal diritto d’autore. Senza previo consenso scritto da parte nostra non è pertanto consentito riprodurre (anche parzialmente), trasmettere (né per via elettronica né in altro modo), modificare, stabilire link o utilizzare il sito internet per qualsivoglia finalità pubblica o commerciale.Qualsiasi controversia riguardante l’utilizzo del sito internet è soggetta al diritto svizzero, che disciplina in maniera esclusiva l’interpretazione, l’applicazione e gli effetti di tutte le condizioni sopra elencate. Il foro di Bellinzona è esclusivamente competente in merito a qualsiasi disputa o contestazione che dovesse sorgere in merito al presente sito internet e al suo utilizzo.
 
Accedendo e continuando nella lettura dei contenuti di questo sito Web dichiari di aver letto, compreso e accettato le sopracitate informazioni legali.

The material on this website is for information purposes only. Any reference on this Web site to QTLab, the authors, and its affiliated companies should not be construed as an offer or solicitation, directed to residents in jurisdictions where QTLab, by and through any of its affiliates, is not registered to do business. No investment advice or solicitation to buy or sell securities is given or in any manner endorsed by QTLab or any of its affiliates. Charts created using TradeStation. ©TradeStation Technologies, Inc. All rights reserved. No investment or trading advice, recommendation or opinions is being given or intended. Past performance, whether actual or indicated by historical tests of strategies, is no guarantee of future performance or success. There is a possibility that you may sustain a loss greater than your entire investment; therefore, you should not invest or risk money that you cannot afford to lose. For further details please read the "Condizioni di Utilizzo" to see the full set of terms and conditions.

 

www.ForexAcademy.it      -        www.OptionsAcademy.it       -        www.FuturesAcademy.it       -        www.TradingSystemAcademy.it