Strangle Weekly: i Nuovi Protocolli

Era il 2011 quando abbiamo presentato i primi protocolli Short Strangle Weekly con Difesa Meccanica (di cui abbiamo sempre tracciato e pubblicato i risultati mese dopo mese nella sezione proposta a questo, del forum di QTLab): sono passati 8 anni, ed era tempo di introdurre qualche novità, che presenteremo nella prossima edizione del corso Opzioni+Futures.

Il lavoro è andato nella direzione di introdutre una nuova modalità di calcolo dei livelli compatibile con la codifica su OptionLAB, e le possibilità di integrazione di questa piattaforma con Strategy Builder e poi con Portfolio Builder, ci ha permesso di effettuare analisi molto più sofisticate e precise di quelle che nel 2010 avevano portato alla nascita degli attuali protocolli Strangle Weekly con Difesa Meccanica. 

All'attuale modalità di calcolo dei livelli su cui operare con le Opzioni sui Futures Euro, Australian Dollar e Mini Nasdaq, abbiamo affiancato una differente modalità di calcolo, che si basa sempre sulla Volatilità esibita dal sottostante (e NON sul Delta), e che presenteremo su due nuovi mercati: 

Sterlina Inglese (GBP)

Questa è l'equity line di questo nuovo protocollo su GBP dal 2011 ad oggi (in nero) con il dettaglio dell'equity line ottenuta con la Vendita Sistematica di Opzioni Weekly (in giallo) e con la Difesa Meccanica sul Future (in blu)...

...e queste sono le metriche: 

Il secondo protocollo che andremo ad introdurre è sul:

Treasury Note (TY)

Questa è l'equity line di questo nuovo protocollo su TY dal 2011 ad oggi (in nero) con il dettaglio dell'equity line ottenuta con la Vendita Sistematica di Opzioni Weekly (in giallo) e con la Difesa Meccanica sul Future (in blu)...

...e queste sono le metriche:

Questa nuova modalità di calcolo dei livelli è stata estesa anche ad altri mercati (una decina in tutto, dove sono disponibili Opzioni con scadenza Weekly, ed in particolare su EUR, CAD, JPY, GBP, TY, US, GC, CL, S, ES), ma la scelta questa volta è andata nella direzione di lavorare su strumenti "leggeri" e adatti anche a chi ha account di dimensioni limitate (i margini richiesti per lavorare GBP e TY sono fra i più bassi). Questa modalità di calcolo permette di lavorare con la vendita di opzioni su livelli un pò più stretti, e di arrivare ad incassi settimanali più interessanti di quelli che registriamo su mercatio più "pesanti" ma dove vendiamo strike più distanti. 

Concentriamoci, con la nostra analisi, SOLO nel 2018 (ho preso l'ultimo anno perchè oltre ad essere quello più vicino, è stato anche uno degli anni più difficili per i venditori di opzioni... e perchè solitamente i trading system si attaccano osservando equity line di 10 anni e si staccano osservando l'andamento di pochi mesi).

Questa qui sotto (in nero) è l'equity line ottenuta semplicemente sommando le 1 equity degli Strangle con Difesa Meccanica su GBP e TY (le linee colorate mostrano l'andamento delle 4 componenti).

Aggiungiamo ora anche i costi di transazione (ho considerato 2 pips su GBP e 2 tick su TY, e considerando la liquidità di questi futures mi sembra una stima corretta, mentre sui premi delle opzioni era già incluso un degrado a monte, nei premi incassati). Questa è l'equity line ottenuta combinando soltanto queste due strutture strangle nell'anno 2018, includendo questa stima di costi di transazione (che erodono circa un 25% del profitto finale).

Ma le novità non riguardano soltanto questa nuova modalità di calcolo dei livelli, ma si estendono ad alcuni accorgimenti che abbiamo avuto modo di testare durante la seconda parte del 2018 sullo Strangle Weekly con Difesa Meccanica su:

Mini S&P500

Si tratta di accorgimenti che hanno a che fare con la gestione della posizione e che possono essere estesi ad altre strutture strangle. Il grafico a sinistra qui sotto mostra come ha funzionato il protocollo di partenza di questa strategia (quello che abbiamo spiegato in tutte le edizioni del corso Opzioni+Futures del 2018), mentre a destra, il risultato ottenuto con l'introduzione di un semplice accorgimento sulla gestione della posizione... 

E questo, infine è il risultato finale ottentuto adottando un ulteriore accorgimento sull'ingresso in posizione (che spiegheremo in dettaglio in questa prossima edizione del corso in partenza a metà marzo): 

...e queste, invece, sono le metriche:

Il Mini S&P500 è un ottimo esempio per mostrare quanta differenza possa fare adottare la Difesa Meccanica delle Opzioni impiegando il Future sottostante, rispetto alla sola Vendita a Nudo delle Opzioni, in annate come il 2018 (ed è anche il tema su cui abbiamo "battuto" di più nell'ultimo anno e mezzo di interventi in CNBC). 

Avendo l'accortezza di impiegare 2 contratti (invece che 1) su GBP e TY (per cercare di bilanciare i pesi di questi due mercati con il più "ingombrante" Mini S&P500), questo è il risultato che otteniamo sul solo 2018 aggregando queste 3 strategie Short Strangle con Difesa Meccanica (sempre includendo 2 tick di costi di transazione su ogni mercato, come spiegato poc'anzi).

Accanto a queste nuove strutture, che si basano su diverse modalità di calcolo dei livelli (che ora sono diventate 3: quella "tradizionale", la nuova modalità accennata sopra, e la modalità basata sul Delta), nella prossima edizione di questo corso presenteremo anche un'analisi sull'impatto del rilascio di alcune NEWS (come, ad esempio, i Non Farm PayRoll) su alcune di queste strategie, per misurare se effettivamente esista un vantaggio a inibire l'operatività in concomitanza di queste settimane. 

Ed infine chiuderemo questa nuova edizione del corso con alcuni ragionamenti sui flash crash nella vendita sistematica di Opzioni Weekly, sull'impiego di Stop Loss sulle Opzioni, sul confronto fra la Difesa Meccanica e la Difesa fatta Delta Neutralizzando.

Questo qui sotto è un portafoglio costruito con un'unica strategia estesa su 10 mercati differenti (con gli stessi parametri) - e che spiegheremo in dettaglio proprio nel corso Opzioni+Futures (questa è l'ultima delle novità che volevo presentarvi nella prossima edizione).

Queste equity  mostrano com'è andato dal 2011 ad oggi e poi solo nel 2018, e sarà proprio questo portafoglio che ci offrirà spunti interessanti su cui fare alcuni ragionamenti sulla vendita di opzionie sul controllo del rischio. 

 

(il solo 2018)

 

Se vuoi capire meglio in cosa consiste questa operatività, puoi dare un'occhiata a questo video qui sotto, dove ti mostriamo come si svolge un "normale" venerdì in ufficio:

 

Non mi resta che darvi appuntamento alla prossima edizione di Opzioni+Futures: Short Strangle con Difesa Meccanica per esaminare in dettaglio tutte queste novità. Stiamo anche progettando interventi significativi sulle strutture del servizio Segnali Operativi Short Strangle con Difesa Meccanica, dove introdurremo diversi protocolli nuovi basati su Opzioni Weekly e su cui stiamo cercando una soluzione per agganciare le strutture Short Strangle Advanced che nell'ultimo anno e mezzo (da quando abbiamo iniziato a spiegarle nel corso di Novembre 2017), hanno performato piuttosto bene - abbiamo scritto un'articolo lo scorso autunno per fare un prinmo bilancio, e puoi rileggerlo qui, e a breve ne pubblicheremo un secondo per dare conto di come si è chiuso il 2018 per queste operatività con Opzioni Monthly. 

Buon Trading!